Coccolarsi alle Terme di Salsomaggiore

25-08-2014 -

Paradisi ideali per rigenerarsi e purificarsi, le Terme sono oasi di relax dove dedicarsi a se stessi, usufruendo anche dell´ospitalità di confortevoli alberghi che rendono il soggiorno un vero piacere.

Piscine termali. Acqua da inalare o respirare sotto forma di vapori. Fango su viso e corpo per rigenerarsi dalla testa ai piedi. Questo ci regalano le fonti termali, un immenso patrimonio di cui il nostro Paese è ricco con le sue tante sorgenti che zampillano da Nord a Sud. Immerse in paesaggi piacevolissimi, le Terme sono centri specializzati per curarsi e rigenerarsi. Anche se la medicina moderna può contare su metodi diagnostici sempre più precisi, farmaci sempre più efficaci e tecniche chirurgiche sempre più raffinate, saggiamente non rinuncia al suo più antico strumento: l´acqua e le sue collaudate "tecniche" del termalismo. Bicarbonato-sodiche, terrose, salsobromoiodiche, calciche, sulfuree: sono solo alcune delle innumerevoli proprietà delle acque termali che da secoli costituiscono materia prima per curare e prevenire molte malattie. Una cura sempre "giovane", priva di effetti collaterali, se prescritta in base a specifiche indicazioni e condotta sotto controllo medico.
Le acque di Salsomaggiore Terme, ad esempio, sono uniche in natura per la loro ricchezza di sali minerali e cloruro di sodio, di iodio e di bromo e di altri elementi che ne aumentano gli effetti terapeutici.

Le Storiche Terme Berzieri

Alle Terme Berzieri (Tel. 0524/582723), monumentale costruzione d´epoca di questa graziosa località in provincia di Parma, c´è un esclusivo Centro Benessere in cui l´acqua termale è la base di ogni percorso di "remise en forme". Qualche esempio? Il fango termale è ricchissimo di sostanze minerali e aiuta a dire addio a dolori. Caldo, morbido e fumante viene applicato sul corpo disteso e rilassato e coperto con un telo di lana affinchè la temperatura si mantenga costante. L´impacco dura una ventina di minuti. A seguire una doccia che stimola termicamente l´organismo. Quindi, asciutti e coperti, ci si sdraia sul lettino per una reazione di relax. E´ indicato per curare artrosi, reumatismi delle articolazioni e postumi di fratture. Ma, oltre ai fanghi, alle terme di Salsomaggiore si possono fare altri trattamenti. Quali? Le inalazioni, per le malattie dell´apparato respiratorio: consistono in aerosol e in nebulizzazioni di acqua termale "frantumata" in piccolissime particelle. Le irrigazioni e gli aerosol vaginali sono cure per lo più abbinate al bagno salsobromoiodico, trattamento fondamentale anche per tutte le patologie femminili. E poi? Varie tipologie di docce che sommano all´azione tonificante del massaggio idrico, quella dell´alternanza di acqua termale calda e fredda. Massaggi, linfodrenaggi e trattamento corpo e viso completano la gamma dell´offerta benessere e bellezza.

Una vacanza a tutta salute e massimo comfort è anche quella che viene proposta dal Grand Hotel Porro di Salsomaggiore Terme - quattro stelle super - (Tel. 0524/578221 - e- mail: info@hotelporro.it), perfetto per lasciarsi alle spalle lo stress quotidiano alla ricerca del benessere. Immerso in un parco secolare, al centro della città termale, offre il pregio di una struttura d´epoca Liberty in un ambiente elegante e raffinato. Un "centro di cultura della salute", con acceso alla piscina termale coperta, ideale per restituire il benessere psicofisico e la forma perduta, grazie alla guida di esperti e professionisti. Ma non è tutto: il ristorante (davvero ottimo!) propone piatti tipici della tradizione emiliana insieme ai migliori menu internazionale. Insomma, prendersi cura di sé a Salsomaggiore Terme vuol dire conoscere e rispettare il proprio fisico e donare al corpo ed alla mente la cura e le attenzioni che meritano.

Info: Terme di Salsomaggiore - Tel. 0524/582611 - Numero Verde: 800 861385 - e-mail: info@termedisalsomaggiore.it


Franco Lancellotti