Andar per Grotti nel Canton Ticino

07-08-2014 -

Una delle attrattive gastronomiche più piacevoli del Canton Ticino è rappresentata dai "grotti", locali rustici situati in zone tranquille e ombreggiate e frequentati perlopiù durante i mesi estivi. I grotti ticinesi offrono una cucina tipica e un ampio piazzale adibito a servizio esterno con tavoli e panche, solitamente in sasso, dove si mangia all´ombra di una pergola. Vi si servono prodotti e piatti nostrani: salumi e insaccati casalinghi (salame e mortadella in particolare), minestrone, risotto, pesci in carpione, polenta con stufato, cazzöla e naturalmente vari formaggi e formaggini provenienti dagli alpeggi ticinesi. Dal "boccalino" si sorseggia un buon vino Merlot o la "gazzosa", la bevanda locale prodotta da diverse piccole aziende.

Di seguito una selezione di grotti:

Grotto Borei.
Un piccolo paradiso della tipica cucina ticinese. Il grotto Borei, situato sopra il paese di Brissago, sospeso fra le rive del lago Maggiore a 800 metri d´altezza, offre una magnifica vista sul lago. Un luogo ideale per evadere dalla quotidianità e passare una serata estiva immersi nel verde gustando una cucina tipica e genuina.

Grotto Pergola.
Da quasi cinquant´anni la famiglia Macullo gestisce questo tipico grotto ticinese a Giornico, poco oltre la cittadina di Bellinzona. Il menù propone le tipiche specialità ticinesi. Oltre alla polenta servita con ossi buchi e accompagnata da un buon calice di vino Merlot, è vivamente consigliato lo zabaione fatto in casa dalla signora Maria.

Grotto Morchino.
Il Grotto Morchino - immerso nel verde - si trova sulla strada cantonale che porta a Carona, facilmente raggiungibile dall´uscita autostradale Lugano-Sud, prima di arrivare nel nucleo del paese di Pazzallo. La ristrutturazione del Morchino, che è stato chiuso per ben 25 anni, è avvenuta mantenendo le caratteristiche architettoniche della sua struttura originale. L´ambiente interno è accogliente e caratteristico. In estate è in funzione anche una ricca griglia sul terrazzo esterno.

Grotto Pozzasc.
Al bivio del paese di Peccia, in fondo alla Vallemaggia, si svolta a sinistra e subito dopo il ponte ancora a sinistra, abbandonando la strada principale. Continuando nel bosco per 400 m si arriva al Grotto Pozzasc, situato direttamente sul fiume. Originariamente un antico mulino, ristrutturato dal proprietario con particolare sensibilità e buon gusto, il grotto ha mantenuto le sue testimonianze di un tempo. La sua posizione idilliaca, la polenta al camino, la mazza casalinga, i formaggi della Vallemaggia e i prezzi contenuti costituiscono il miglior biglietto da visita per questo grotto veramente caratteristico e particolare.

Grotto Cavicc.
Il Grotto Cavicc è noto come il grotto di Hermann Hesse. Sulla Collina d´Oro, all´ombra di maestosi tigli, lo scrittore (premio Nobel per la letteratura), che scelse il Ticino come sua terra di adozione, veniva a ritirarsi per lasciarsi ispirare e godere di un´impareggiabile frescura duranti i mesi estivi. Oggi come allora il grotto Cavicc è rimasto un luogo semplice e accogliente, dove si possono gustare cibi genuini, della migliore tradizione ticinese e lombarda. Arrivare al grotto Cavicc è semplice: raggiunta la Posta di Gentilino si svolta a destra, seguendo le indicazioni. Ci vogliono non più di dieci minuti, in automobile, dal centro di Lugano.

Grotto Bundi.
All´uscita nord del borgo di Mendrisio (vecchia strada cantonale), sulla destra c´è la via delle Cantine che vi porta direttamente a questo antico grotto, rimodernato ed abbellito recentemente. La sua cucina è basata su specialità nostrane ticinesi, la cordialità unitamente alla sua vasta scelta di vini pregiati, offrono al cliente una piena soddisfazione.

Antico Grotto Fossati.
L´Antico Grotto Fossati è situato a Meride, a dieci minuti da Mendrisio. La cucina è casalinga, e si basa su specialità nostrane ticinesi, abbinata ad un´ampia scelta di vini. Nel grotto, dal quale si gode di una splendida vista sul´antico nucleo di Meride, è anche possibile praticare il gioco delle bocce.

Grotto Milani.
Situato a Ludiano, in Valle di Blenio, il Grotto Milani è da quindici anni a conduzione famigliare. Recentemente ristrutturato, il grotto offre piatti in grado di accontentare i palati degli ospiti che vi fanno capolino, con il desiderio di passare piacevoli serate all´insegna della cucina tradizionale ticinese. Specialità della casa è il risotto ai porcini. Particolarità di questo grotto è il tavolo esterno sistemato... su una pianta!


Ulteriori informazioni al sito www.ticino.ch


A cura di Franco Lancellotti