27 Ottobre 2021
Top News

La Thuile: neve per tutte le passioni e non solo

13-12-2020 - Viaggiare con Gusto
La neve non è sempre sinonimo di veloci scivolate che puntano dritto a valle, il paesaggio invernale, a La Thuile, può essere gustato e scoperto con lentezza da chiunque: basta procurarsi un paio di ciaspole e rallentare un po' per vivere la montagna in modo sostenibile e rispettoso dell'ambiente naturale. Stare all'aria aperta, nonostante le temperature invernali, fa bene al corpo e allo spirito. Il lusso di andare piano e lasciare che le ciaspole scricchiolino dolcemente sulla neve, riporta a tempi lontani quando le racchette da neve erano uno degli unici mezzi per spostarsi. Partendo dal paese e dalle vicinissime frazioni di Pétosan, Les Granges, La Joux, Buic, Villaret, Pont Serrand si trovano itinerari di differenti difficoltà, lunghezza e dislivelli, piacevoli e rilassanti, adatti a tutti, adulti e bambini. I boschi, le piane sono pronti per immersive esperienze nella natura, grazie alla presenza di pannelli esplicativi che descrivono fauna, flora e clima dei luoghi esplorati. Per chi ha bisogno di uno stimolo in più, esistono anche dei percorsi con temi ben precisi, che prevedono l'accompagnamento delle guide alpine. Queste passeggiate, descritte di seguito, prevedono una prenotazione e la necessità di un adeguato abbigliamento.

Molto interessante da un punto di vista storico la Ciaspolata sul sentiero delle miniere. Un'esperienza da vivere per scoprire una parte importante del passato che ha caratterizzato il paese di La Thuile. Questa ciaspolata parte in prossimità degli impianti di risalita per svolgersi lungo un percorso ad anello immerso quasi interamente nel bosco fino ad arrivare all'ingresso di uno dei cunicoli, entrando per circa 20 metri al suo interno. Nel corso della ciaspolata non mancherà anche una descrizione degli animali che popolano la zona, con la possibilità di riconoscerne le orme lasciate sulla neve. La ciaspolata è completata da un break nel bosco con assaggi di specialità valdostane quali tegole, tipico biscotto a base di nocciole e genepy, liquore a base di fiori di Artemisia, una pianta aromatica che si trova solo in quota nelle Alpi Occidentali.

Un sentiero innevato e un'esperienza indimenticabile con le racchette da neve nel territorio di La Thuile. Lontani dalla confusione, ci si immerge nel silenzio della natura inoltrandosi su campi di neve vergine dove le uniche orme sono quelle degli animali, che non è escluso si possano anche intravvedere lungo il percorso. Attraverso boschi e valli, mentre la guida racconta aneddoti legati alla storia del paese, si arriva alla meta, una caratteristica baita di montagna dove gustare tipici piatti valdostani.
Vicino a La Thuile, una magnifica escursione nel cuore del Monte Bianco. Con l'innovativa funivia Skyway Monte Bianco di Courmayeur si arriva a Punta Helbronner (3.462 metri). Calzate le ciaspole e legati in cordata, in sicurezza, l'escursione sul ghiacciaio permette di godere di una vista straordinaria sulla catena del Monte Bianco, sovrastati da guglie granitiche, circondati da seracchi e crepacci, dei quali la guida alpina ne descriverà le caratteristiche. La traversata del ghiacciaio non è molto faticosa, il passo è lento e il percorso ha un dislivello di circa 200 metri ma, data l'altitudine, richiede comunque una buona forma fisica.

Per informazioni sulle passeggiate con le ciaspole www.lathuile.it
www.zerovertigo.com

Atmosfera natalizia a La Thuile con l'accensione dell'albero

In attesa di conoscere quali saranno le linee guida dettate dal prossimo DPCM in occasione del Natale 2020, La Thuile non rinuncia alla tradizionale accensione dell'albero e, nell'anno più difficile, quello della pandemia e del distanziamento sociale, si immerge nell'atmosfera natalizia con un messaggio di speranza.
Il 5 dicembre alle ore 18.00, nel centro storico del paese, in piazza Corrado Gex, come di consueto, il grande abete sarà acceso e risplenderà di luci bianche. Alla cerimonia, organizzata nel più rigoroso rispetto delle regole anti-Covid, sarà presente il Sindaco di La Thuile, Mathieu Ferraris.

La “Da sempre, l'accensione dell'albero rappresenta per noi l'inizio ufficiale delle festività natalizie e del programma di eventi organizzati dal Comune. – dichiara il Sindaco Mathieu Ferraris – Quest'anno la pandemia ha stravolto ogni cosa e il nostro Natale sarà diverso. Tuttavia, mai come in questo periodo, sentiamo la necessità di testimoniare vicinanza alla nostra comunità, a coloro che sono impegnati in prima linea in questa emergenza sanitaria e ai volontari che non arretrano mai quando c'è bisogno. L'accensione dell'albero vuole essere un piccolo segno benaugurante per trasmettere gioia e speranza a tutti.”

La Thuile rinnova anche il suo spirito solidale e, in occasione dell'accensione dell'albero, lancia sui suoi social un'iniziativa per sostenere la Lega Italiana Fibrosi Cistica Valle d'Aosta, invitando ad una donazione sul c/c IT36E0326801201053886529540 intestato a Lega Italiana Fibrosi Cistica VdA Onlus.

Stefania Bortolotti

Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account
close
Utilizziamo i cookies
Questo sito utilizza cookie propri al fine di migliorare il funzionamento e monitorare le prestazioni del sito web e/o cookie derivati da strumenti esterni che consentono di inviare messaggi pubblicitari in linea con le tue preferenze, come dettagliato nella Cookie Policy. Per continuare è necessario autorizzare i nostri cookie. Cliccando sul pulsante ACCONSENTO, acconsenti all'uso dei cookie. Ignorando questo banner e navigando il sito acconsenti all'uso dei cookie.
Cookie Policy - Privacy Policy
Accetta i cookies necessari