13 Luglio 2020
Top News

Terme Pompeo: alle Fonti del Benessere

15-04-2014 - Focus Benessere
Paradisi ideali per rigenerarsi e purificarsi, le Terme sono oasi di relax dove dedicarsi completamente a se stessi, nell´ospitalità di splendidi alberghi che rendono il soggiorno un vero piacere.

Piscine termali. Acqua da bere ricca di sali minerali per depurare e stimolare il metabolismo, da inalare o respirare sotto forma di vapori. Fango su viso e corpo per rigenerarsi dalla testa ai piedi... Questo ci regalano le fonti termali, un immenso patrimonio di cui il nostro Paese è ricco con le sue tante sorgenti che zampillano da Nord a Sud. Immerse in paesaggi piacevolissimi, le Terme sono Centri specializzati per curarsi e rintemprarsi. Anche se la medicina moderna può contare su metodi diagnostici sempre più precisi, medicinali sempre più efficaci e tecniche chirurgiche sempre più raffinate, saggiamente non rinuncia al suo più antico strumento: l´acqua e le sue collaudate tecniche del termalismo.
Le cure termali sono efficaci per la nostra salute anche se non sono un toccasana miracoloso: è sbagliato infatti pensare che andare una volta ad una stazione termale risolva il problema, ma sicuramente la costanza aiuta a migliorare il proprio benessere, soprattutto per certe affezioni. Siamo nel terzo millennio, ma il mito delle acque termali resiste. Soprattutto per un motivo: non si tratta affatto di un "mito", ma di una realtà ben precisa, fondata su basi antichissime...

Oggi, alla tradizionale attività salutistica se ne aggiungono altre connesse al movimento, al relax e all´estetica. Un esempio in questo campo è la Fitness e Beauty SPA Terme Pompeo di Ferentino in provincia di Frosinone (nel cuore della Ciociaria), una località arroccata su di un colle a 40 minuti da Roma e a un´ora e mezzo da Napoli. Lungo la via Casilina sorgono queste Terme (convenzionate con il Servizio Sanitario Nazionale e classificate al Primo Livello Super), le cui sorgenti sono conosciute sin dai tempi di Domitilla consorte dell´imperatore Vespasiano. L´acqua termale sulfurea, utilizzata fin dal 1854, è un mezzo terapeutico naturale nella prevenzione e nella cura di molte patologie. Da cinque generazioni sono gestite dalla famiglia Pompeo che nel corso degli anni, grazie alla loro filosofia imprenditoriale, ne hanno migliorato il look con la costruzione di un Residence Hotel, di un elegante Ristorante e di un moderno Centro Congressi (che può ospitare anche mostre ed esposizioni). Anni ben spesi guardando sempre avanti. Impeccabili in tutte le sfaccettature che il ruolo di padroni di casa impone, le Terme Pompeo hanno in Claudia Pompeo e nel marito Beppe, il "cuore pulsante dell´intera struttura": a loro, oggi, sono affidate le redini di questo gioiello di famiglia. Il perno del loro successo sta nella ricerca, nel kown-how e nella passione che questi attori-interpreti mettono nello sviluppo di nuove iniziative. Entusiasmo e professionalità, accompagnati da una strategia molto attenta alle esigenze del consumatore, garantiscono al cliente la qualità. Altre idee sono in cantiere per un "futuro dal cuore antico" a testimonianza di una politica aziendale tesa allo sviluppo attraverso importanti investimenti.

Il Beauty Terme Pompeo, è dotato di dieci cabine per trattamenti viso e corpo, massaggi, pedicure e manicure e un´area relax con sauna e lettini. Un vero e proprio "centro di cultura della salute" che restituisce il benessere psicofisico e la forma perduta, grazie alla guida di esperti professionisti che studiano programmi personalizzati e percorsi integrati di beauty, thermae, fitness e relax e che permettono di raggiungere uno stato forma ottimale anche a chi ha davvero poco tempo per "coccolarsi". Qui per "lei" anche un corso di Fit Burlesque per tenersi in forma, allontanare lo stress quotidiano in modo divertente e accattivante...

La scelta nei 2.500 mq della Fitness Spa un´area coperta "salus per aquam", (la salute da conquistare attraverso l´acqua)? Tutti i servizi per ristabilire il giusto equilibrio, trovare nuova vitalità ed energia, sia dal punto di vista fisico che estetico. Si può scegliere tra cinque aree tematiche. La Nautilus Space, propone percorsi per l´allenamento cardiovascolare e per raggiungere il peso ideale. Lo Schwinn Space è la zona per chi ama fare spinning a ritmo di musica, mentre nell´ampio Aerobica Space si possono frequentare corsi di gruppo finalizzati alla coordinazione, educazione alla respirazione e allungamento muscolare. L´Aqua SPA è invece per chi desidera rilassarsi o eseguire esercizi fisici in acqua termale sulfurea (Acquagym) per migliorare l´attività muscolare, la coordinazione motoria e il sistema cardiocircolatorio. Infatti, al suo interno si trovano un percorso Kneipp, una piscina termale con idromassaggio, tre cascate termali e nuoto controcorrente. E per finire? La Relax SPA al cui interno si trova il Salus Aroma Calidarium, l´Otium Pool, la Vitality Shower SPA, la Relax Oasis e le cabine massaggio. I trattamenti Beauty, che vanno dai massaggi alla fangoterapia, si avvalgono anche di apparecchiature all´avanguardia. Sono studiati per qualsiasi esigenza (dalla testa ai piedi!) e dove c´è solo l´imbarazzo della scelta... I prodotti Pevonia Botanica, usati per i trattamenti, sono formulazioni naturali che danno ottimi risultati nella cura della pelle, donandole un aspetto più giovane.

Ma non è tutto. La struttura si integra con il parco naturale circostante dove allenarsi all´aria aperta. Il reparto di Fangoterapia (su un´area di 1.200 mq.) sfrutta le proprietà terapeutiche dei fanghi e delle acque termali con la balneoterapia. Un ottimo coadiuvante nel trattamento di reumatismi, artrosi diffuse, cervicalgie, artriti, osteoporosi e tendiniti grazie alle proprietà antinfiammatorie, antidolorifiche e rilassanti dell´acqua termale. La FisioSPA (su un´area di 600 mq.) propone la massoterapia, la laserterapia, la magnetoterapia e anche le metodiche integrate di crenofisioterapia per un´azione sinergica tra fanghi e mezzi riabilitativi. Meglio di così...

Hotel-Residence Fontana Olente, tre stelle (immerso in un giardino e all´interno delle Terme) è una struttura moderna e funzionale con ambienti e camere arredate con gusto e che offre anche la possibilità si scegliere la soluzione "Residence" con mini appartamenti ammobiliati. Un tunnel, dai suggestivi colore del mare, collega l´hotel alla struttura termale. E poi? Il Ristorante Le Antiche Vasche che propone anche ricette "light" davvero speciali che si ispirano alla tradizione locale quindi alle irrinunciabili caratteristiche di genuinità. I piatti sono accompagnati da un´esclusiva selezione di vini offerta da esperti sommelier. Gustosa ed accattivante la prima colazione con deliziose e golose torte fatte in casa.

La durata dei soggiorni? Un giorno "per piacersi" (il DAY SPA), due o tre giorni per rimodellare e purificare il corpo (il WEEK END SPA), sette giorni per provare tutti i trattamenti di bellezza e benessere (il WEEK SPA). E poi? All´interno del Centro Benessere un´attrezzatissima palestra dove allenarsi sulle macchine per il fitness. Prendersi cura di sé vuol dire conoscere e rispettare il proprio fisico donando al corpo ed alla mente la cura e le attenzioni che meritano. Tutto questo è una "vacanza-benessere" alle Terme Pompeo, al centro di un territorio meraviglioso, ricco di storia, arte e tradizioni e dove la famiglia Pompeo pensa al nostro benessere a 360° da oltre 150 anni. Il risultato? Una "remise en forme" all´insegna del massimo comfort!

Info: Terme Pompeo - Via Casilina Km. 76 - 03013 Ferentino (Fr) Tel. 0775/244114 www.termepompeo.it
Hotel Fontana Olente - Tel. 0775/24181 - Fax 0775 2418500 www.hotelfontanaolente.it

Come arrivare in auto alle Terme Pompeo
Da Nord con l´autostrada A1 MI/NA uscita Anagni/Fiuggi Terme e poi a destra si prosegue sulla Strada Statale Casilina in direzione Frosinone. Ferentino si trova a 16 Km. dal casello.
Da Sud con l´autostrada A1 MI/NA uscita Frosinone. Si prosegue a sinistra per la Strada Statale Monti Lepini fino all´indicazione Ferentino (a 13 Km. dal casello).

Curiosità&dintorni...
Da che cosa deriva il nome Ciociaria? Dalla particolare calzatura contadina, la "ciocia", suola di cuoio fissata con legacci al polpaccio, che in epoca romana fa adottata da imperatori e legionari.
A Ferentino si trova il mercato romano risalente al II secolo a.C. Costruito in età sillana. E´ uno dei primissimi modelli di "mercato coperto".
Vicina a Ferentino c´è Anagni dove Bonifacio VIII, nel suo palazzo, ricevette lo storico schiaffo dal condottiero Sciarra Colonna, episodio che Dante ricorderà nella Divina Commedia come l´ "estremo oltraggio".
Nelle vicinanze si trova l´Abbazia di Montecassino, un simbolo della cultura in quanto nel Medioevo conserverà antichi documenti e scritti che altrimenti sarebbero andati perduti.
Famosi Ciociari come Vittorio De Sica, Marcello Mastroianni e Nino Manfredi hanno fatto conoscere nel mondo il profilo sorridente, nobile e generoso dei suoi abitanti.


A cura di: Franco Lancellotti

Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account