22 Settembre 2020
Top News

Tante idee per un week end in Liguria

07-08-2015 - Viaggiare con Gusto
Paradiso degli sport acquatici, perfetta per fare trekking o mountain bike, ricca di parchi naturali, la Liguria è una regione tutta da vivere, partendo proprio dalle sue bellissime piste ciclabili sul mare, perfette per fare attività fisica all’aperto respirando il profumo della natura. Da Sanremo, si può percorrere il tratto anticamente attraversato da una ferrovia, lungo la pista ciclabile presente nel Parco Costiero del Ponente, in Val Fontanabuona la Ciclovia dell´Ardesia conduce da Lavagna verso verdi vallate e antiche tradizioni, mentre il tratto di costa aspra e selvaggia tra Levanto, Bonassola e Framura è capace di regalare inediti scorci di blu.
Altrettanto stimolante è l’esperienza che si può vivere nei parchi avventura di Alassio, Borzonasca o Val di Vara, solo per citarne alcuni, mettendo alla prova le proprie capacità fisiche e ammirando scorci mozzafiato dall’alto. In tutta sicurezza, le famiglie possono divertirsi in compagnia passando da un albero all´altro su piattaforme sospese, cavi d´acciaio, ponti tibetani, corde o scale, con il dolce sottofondo dei rumori della natura.

Per chi ha sete di conoscenza, la Liguria offre anche una reta estesa di parchi che comprende un parco nazionale, nove parchi naturali regionali, l’Alta Via dei Monti liguri, quattro riserve raturali regionali e numerose aree protette di terra e di mare. Al confine con la Francia, nel Parco Naturale Regionale delle Alpi Liguri, si incontrano il monte più alto della regione e la grotta più profonda, oltre all’area naturalistica di Pian Cavallo, con boschi estesi, e i Monti Saccarello, Frontè e Monega, che ospitano ampie praterie e splendidi panorami. Il Parco Naturale Regionale di Porto Venere, Patrimonio Mondiale dell’Umanità UNESCO che comprende Porto Venere, le isole Palmaria, Tino e Tinetto, custodisce tanti piccoli tesori come la Grotta dei colombi sulla Palmaria, la chiesa di San Lorenzo e il castello Doria, Forte Palmaria e Forte Muzzerone, la villa romana in località Varignano e il Convento degli Olivetani, i resti monastici dell’isola del Tinetto e del Tino.

La Liguria non è solo bella, è anche buona. Esplorando la regione da Levante a Ponente, un territorio tutto da gustare accompagna le famiglie con specialità semplici ma gustosissime che non hanno bisogno di presentazioni: farinata, focaccia, panissa, pasta al pesto, acciughe e molto altro. Il cibo di strada, ottimo per chi desidera scoprire la Liguria senza fermarsi, si può gustare in alcune delle sciamadde e farinaterie più antiche della regione come, ad esempio, Vino e Farinata a Savona, Puppo ad Albenga, l’Antica Friggitoria Carrega, l’Antica Sciamadda e Sa pesta a Genova, La Pia Centenaria a La Spezia e a Sarzana, Luchin a Chiavari, Da Virginia a Pietra Ligure.

Per ritrovare l’atmosfera di casa e sentirsi “in famiglia”, è possibile soggiornare in una delle strutture alberghiere a conduzione familiare presenti in alcune delle più note località balneari della regione. Spiagge private, piscine, mini club, animazione e tanti altri servizi sono a disposizione degli ospiti più piccoli che soggiornano con i genitori in questi alberghi a 3 o 5 stelle, ideali per chi cerca la comodità, la tranquillità e la privacy, senza rinunciare ai comfort.
Per ulteriori informazioni: http://www.turismoinliguria.it/it/liguria/alloggi-offerte/family-hotels.html

Franco Lancellotti

Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account