02 Dicembre 2020
Top News

Ponza, tra Storia e Mare

24-05-2014 - Viaggiare con Gusto
E´ la più grande tra le isole dell´arcipelago Pontino, al largo della costa laziale e di fronte al promontorio del Circeo. Ponza, d´origine vulcanica, offre coste di rocce tufacee con insenature, faraglioni, calette e spiagge di sabbia bianchissima.

Un vero paradiso naturalistico. Bella, rigogliosa, sufficientemente al largo, lontana dalla confusione e dal "solito": questa è l´isola di Ponza. Meta di turismo molto particolare, quello che sa ancora apprezzare l´incontaminato e il silenzio. Ponza, un lembo di terra lungo circa 10 km, è una vera e propria miniera d´oro per coloro che non si accontentano di conoscerla superficialmente. Le bellezze di Ponza si trovano sia sulla terra, sia in mare: tracce del passato, spiagge, approdi e villaggi, un mondo subacqueo ricco di pesci e coralli, giardino sommerso per escursioni indimenticabili nell´azzurro cristallino del mare. I suoi approdi sono spesso circondati da alte scogliere a strapiombo, lungo i cui lati si aprono grotte e anfratti che sono stati sfruttati anche nell´antichità. Molto suggestive sono le Grotte di Pilato, un insieme di cinque vasche, quattro coperte e una all´aperto che faceva parte di una ricca villa romana del I sec. a.C. Tra le altre grotte, alcune visitabili a bordo di piccole imbarcazioni, sono molto belle la Grotta degli Smeraldi, la Grotta del Corallo e le Grotte Azzurre.

Sull´isola è possibile visitare ed ammirare diversi luoghi incantevoli che recano testimonianze di antiche vicende. Chiaia di Luna è un´insenatura molto suggestiva, con le pareti a picco che raggiungono i 100 metri di altezza. Nel dialetto napoletano "chiaja" vuol dire spiaggia e Chiaia è il nome romantico dato a questa spiaggia che s´incurva a mezzaluna. Pittoresco lo Scoglio di Caciocavallo, che una leggenda racconta essere stato il talismano visitato di notte dalle donne sterili, per via della sua forma fallica. Cala Feola, come altri luoghi, deve il suo nome a coloro che vi abitarono: Scotti, Conti, Guarini evocano oggi il passato dell´isola abitata da quelle famiglie di un tempo.

A Santa Maria si trovano una chiesetta, la cisterna del "Serpente" e i resti del porto romano. Qui, dal 27 Luglio al 7 Agosto del 1943, Benito Mussolini soggiornò, come prigioniero nell´edificio sulla spiaggia ora chiamato "Pensione Silvia". I Faraglioni della Madonna prendono il nome dalla piccola cappella della "Madonna della Salvazione", scavata nella roccia dove oggi si trova il cimitero. Durante l´epoca romana questi faraglioni facevano parte della residenza estiva dell´imperatore Augusto, di cui si conservano alcune mura.

Un altro punto panoramico dell´isola è Capo Bianco, una roccia tufacea piena di grotte e insenature, che può essere entusiasmante visitare in canoa. La particolarità e la bellezza di questa roccia ispirò Federico Fellini a girarvi alcune scene del film "Satyricon".

A Ponza, come del resto sulla maggior parte delle terre circondate dal mare, il tempo sembra essersi un tantino fermato: nel paesaggio, nelle case, nelle abitudini della gente, abituata al turismo, ma anche a seguire i ritmi della natura, delle stagioni e soprattutto del mare...

E a proposito di mare, da non perdere le escursioni all´isola Palmarola (una riserva naturale una "gemma" che, grazie al suo aspetto incontaminato e alla varietà delle sue coste, è considerata una tra le più belle isole del mondo) e a quella di Zannone (un paradiso di "verde" perfettamente conservato che fa parte del Parco Nazionale del Circeo). L´escursione su entrambe le isole, come pure la circumnavigazione di Ponza con guida, si può effettuare con la Cooperativa dei Barcaioli Ponzesi (www.barcaioliponza.it - Tel. 0771/809929). Sulle loro barche si ritrovano la cordialità e l´ospitalità degli abitanti, sempre ben disposti a raccontare storie dell´isola e del mare, vecchie leggende e tradizioni ponzesi, che ben si confondono con la vita quotidiana di oggi. Tutte le escursioni che si possono compiere a Ponza, in qualunque stagione dell´anno, sono interessanti dal punto di vista naturalistico, storico e archeologico e offrono la possibilità di osservare fauna e flora eccezionali, quindi scoprire ricchezze geologiche di alto valore. La giornata in barca prevede indimenticabili bagni nelle splendide acque e calette e gustosissimi piatti di ottima pasta con il tonno... La Cooperativa noleggia anche imbarcazioni per escursioni private con marinaio e gite notturne con bagni e musiche a bordo.

Come arrivare

La bellezza di Ponza vi aspetta tutti i giorni dell´anno con i collegamenti della Laziomar, una compagnia di navigazione specializzata tra l´Italia continentale e le Isole Ponziane. Ogni giorno assicura più collegamenti tra i porti di Formia, Ventotene e Ponza. In due ore e mezzo di nave o in circa un´ora di aliscafo, le navi, che offrono una serie di servizi a bordo per allietare e rendere più confortevole la navigazione, raggiungono l´isola. Nel periodo estivo, ci sono collegamenti anche dal porto di Anzio. Sul sito: www.laziomar.it troverete altre informazioni utili.
Le possibilità di soggiorno e di accomodamento sono di tipo diverso e gradevolmente integrate nella natura selvaggia, con buoni posti di ristoro dove è possibile gustare specialità a base di pesce e di frutti di mare, piatti cucinati secondo antiche ricette della tradizione del luogo, fortemente legata al mare e ai profumi della sua macchia tipica mediterranea. Ecco qualche suggerimento...

Dove dormire

Hotel Mari - Corso C. Pisacane, 19 - tel. (+39) 0771/80101 - Fax (+39) 0771/80239 www.hotelmari.it
In una posizione assolutamente privilegiata, affacciato sul porticciolo con splendida vista sul porto borbonico e a pochi passi dalla piazzetta, questo albergo a tre stelle è adagiato sulle pendici di una collina e circondato dagli edifici colorati che caratterizzano l´isola. Dispone di confortevoli e panoramiche camere con servizi privati, telefono diretto, frigobar ed aria condizionata. Gestito familiarmente, ha il "plus" di trovarsi molto vicino a ristoranti, boutiques, bar e locali tipici. Ricca e gustosa la prima colazione, dove la cortesia del personale fa sentire proprio come a casa.

Hotel Feola - Via Roma, 4 - Tel. (+039) 0771/80205 - Fax: 0771/80617 - www. hotelfeola.com
Gestito direttamente dai proprietari (dal 1968), questo Hotel offre la sua ospitalità nelle 11 camere di cui dispone, tutte arredate con cura e dotate dei migliori comfort. La struttura, grazie alla sua ubicazione a pochi passi dal cuore pulsante dell´isola (la piazzetta e il porto), è caratterizzata da un grazioso patio e pergolato secolarecircondato da piante di varia provenienza, per un soggiorno di assoluto relax.

Hotel Torre dei Borboni - Tel (+39) 0771/ 80135 - Fax (+39) 0771/809884 -
www. torredeiborboni.com
Quando si varca la soglia di questo hotel a tre stelle, si entra nella storia, perché si trova nell´area che un tempo era occupata dalla villa dell´imperatore Augusto. Ma non è tutto: parte della struttura gode anche dell´antica torre fatta erigere nel XVIII° secolo da Re Ferdinando IV di Borbone e disegnata dal barone Antonio Winspere, per proteggere l´isola dalle incursioni dei pirati. Una torre che riporta indietro nel tempo, all´affascinante storia di Ponza... Questo Hotel, a picco sul mare e con una imperdibile vista della baia, del porto e della cittadella, offre una location davvero suggestiva. Qui si può godere di una vacanza a diretto contatto con la natura: il profumo della campagna si mescola alla brezza marina e al cinguettio degli uccelli...Bellissima la terrazza, nella quale la colazione diventa un momento imperdibile, circondati dai colori del mare, con le sue infinite sfumature; terrazza che diventamolto romantica al tramonto. Le camere sono curate e impeccabili nella pulizia.

B&B Villa Il Gabbiano - Tel (+39) 0771/809886 - Fax: (+39) 0771/80511-www.ponzaviaggi.it - Villa immersa in una macchia mediterranea con una meravigliosa vista sulle isole di Ponza e Palmarola; dispone di 3 camere matrimoniali dotate di terrazzino privato, arredate con eleganza e con tutti i comfort. Giardino con gazebo esuggestivi angoli relax. Raggiungibile in appena 5 minuti di macchina o motorino dal porto, la villa è disponibile anche per feste, matrimoni e cerimonie.
Altre soluzioni per il vostro soggiorno, le potrete trovare rivolgendovi all´immobiliare Turistcasa (Via Roma, 2 - Tel. 0771/809886 - Fax: 0771/80511-www.turistcasa.it). Per la primavera e l´estate affittano ville, appartamenti (monolocali, bilocali e trilocali), oppure Bed & Breakfast e varie alternativeioni per chi cerca uno spazio tra mare, natura e relax. Le strutture, accoglienti e ben curate, sono arredate in modo sobrio e funzionale, complete di tutti i comfort necessari per un piacevole soggiorno. Potete scegliere tra molte soluzioni "su misura" per voi e approfittare anche di offerte last minute...

Dove mangiare

LA PAZZARIA - Santa Maria - Tel. 3285613869

Giovanissima (ha poco più di due anni) come i proprietari, una coppia di ristoratori che amano perdutamente il loro mestiere di "creatori" di delizie, ma con la grinta di chi vuole diventare "grande" in fretta. Ma andiamo con calma, perché "La Pazzaria" di sorprese ne tiene in serbo tante. A cominciare dall´atmosfera dove si può cenare a lume di candela sulla terrazza con vista mare, ma anche condividere qualche ora in compagnia degli amici più cari. Il menu alla carta si lascia sfogliare, ma ancor più volentieri raccontare da chi cucina e lo segue tutti i giorni... Piatti dai sapori semplici, ma allo stesso tempo ricercatissimi. E allora, lasciatevi sedurre dai deliziosi primi piatti a base di pesce e dai "secondi", dove c´è solo l´imbarazzo della scelta, ma lasciate anche uno spazio per gli squisiti dolci fatti in casa, magia pura...

LA MARINA - Via Cala Feola - Fraz. Le Forna - Tel. 0771/808548
Là dove il mare luccica!! Scogli, spiaggia, e una terrazza da cui "rubare" la dolce bellezza del tramonto... Questo è il Ristorante "La Marina" nell´incantevole Cala Feola, in cui assaggiare i piatti proposti e lasciarsi avvolgere dai profumi dell´isola. Tutt´intorno quell´aria rilassata della vacanza in piena libertà... Inutile dire che qui il pesce è l´assoluto protagonista che arriva direttamente dal mare su cui si affaccia il locale. Piatti semplici e gustosi cucinati con i doni offerti giorno per giorno dalla natura, ai pescatori prima, alla "Marina" poi, e infine a voi... E, per finire? Gennaro e Aniello, i proprietari, che con passione gestiscono il ristorante, offrono a fine pastouno squisito liquore della casa, limoncello, mirto o finocchietto, a voi la scelta!

A CASA DI ASSUNTA - Via Panoramica (località Tre Venti) - Tel. 0771/820086
Niente di più incantevole che trascorrere qualche ora nelle alture dell´isola per una serata diversa e godere, oltre dell´ottima cucina, anche di una splendida vista sull´isola che si può ammirare dalla terrazza. Qui si possono assaggiare tutti i tipi di zuppe, dalle cicerchie alle favette. Qualche suggerimento? Lasciatevi senz´altro tentare dalle polpette di pesce, fatte con il pesce "povero" come il merluzzo o gli sgombretti. Il motivo? La maggior parte delle ricette che Assunta propone deriva dai piatti tipici di tutti i giorni che i pescatori e gli agricoltori preparavano per portarsi chi per i campi e chi per mare: un vero "santuario" della cucina ponzese. Assunta, che per otto anni ha gestito un ristorante all´isola Palmarola, proviene da generazioni di pescatori e agricoltori e sa tutto sulla cucina ponzese "doc"...

SOLO A VELA - Spiaggia Di Frontone - Tel. 0771/820582
Si mangia all´aperto, sulla spiaggia del Frontone che si raggiunge via mare. Il giovane e intraprendente proprietario è un ospite squisito: vi verrà a prendere e vi riaccompagnerà a fine serata. Enzo al Frontone e il suo ristorante "Solo a Vela" è un posto speciale. Si dovrebbe dire incantato o magico. Se ci arrivate di sera, con la barchetta, vi trovate in un angolo straordinario tra le rocce, un´insenatura di bellezza, illuminata dalle luci fioche delle candele... Vi sedete, vi guardate intorno e comincia la magia di una cena a base di sfiziosi gamberoni, pesce spada, crudo di tonno. Insomma, piatti che sanno di mare, mare che è a ridosso e quasi si può toccare. Alla fine, si innaffia il tutto con il finocchietto di Ponza...

LA PERGOLA - Via Banchina Nuova, 31 - Tel. 0771 80458
In questo ristorante che si trova sulla banchina nuova del porto, i gourmet potranno assaggiare tante varietà di cucina ittica e gustare le originali ricette di Ponza firmate dallo chef. Il menu è molto creativo e non occorre essere ponzesi per cogliere il perfetto equilibrio di ogni ingrediente di una cucina "casareccia-creativa" ben fatta. Tra tradizione e innovazione, il palato è soddisfatto: lasciatevi avvolgere da tutti i "profumi" del Tirreno e dai deliziosi manicaretti dell´isola, mentre godrete della brezza del mare...

PIZZERIA NAUTILUS - Via Banchina Nuova, 24 - Tel. 0771/80791
Per una pizza calda e golosa, rossa o bianca, anche da portarsi in barca, cotta in un vero forno a legna, quella con tanta pummarola fatta in casa e mozzarella fiordilatte che fa il filo ad ogni boccone, insomma un´autentica delizia da gustare ad ogni ora del giorno. Lo stesso vale per i loro squisiti biscotti artigianali, tipici dell´isola.

ACQUA PAZZA - Piazza C. Pisacane, 10 - Tel. 0771/80643
La filosofia della cucina? Lavorare pesce assolutamente selvaggio. "Qui sono banditi i pesci di allevamento", dice Gino Pesce, che, con la moglie Patrizia, nel 1989 ha aperto questo ristorante e iniziato un´avventura "nonsoloculinaria", ma anche enologica. Infatti, a 50 metri dal ristorante, c´è la cantina (visitabile) scavata sotto il porto e fornita di oltre 700 etichette italiane e internazionali. Un ristorante dove c´è "solo" da leccarsi i baffi, perché protagonista è il gusto. Lasciatevi tentare dagli antipasti di mare, sia caldi che freddi. Ma un assaggio di pasta o di un pesce al forno non dovete perderli... Il locale è situato nella piazzetta dell´isola, in un palazzo del 700: ci sono due terrazze all´aperto che affacciano sul porto, dove la vista toglie il fiato! All´interno, l´ambiente è raccolto; anche il servizio, proprio come la cucina, è anch´esso impeccabile.

LA SCOGLIERA - Via Banchina Nuova - Tel. 0771 809762
Fatevi riempire di attenzioni su una veranda - vista mare - affacciata al centro dello splendido porto di Ponza, da chi sa il fatto suo in materia di pesce. I ponzesi ci avevano avvisato: alla Scogliera cucinano solo pesce di giornata, quello che comprano dai pescatori dell´isola. Poi lo preparano in modo semplice e casalingo, con gli ingredienti genuini dell´isola. Dagli antipasti, ai primi e ai secondi, i piatti conquistano al primo assaggio per la freschezza dell´ingrediente base (il pesce) e la delicatezza della preparazione. Ampia la scelta dei vini. Se poi desiderate una pizza, lasciatevi sedurre dalle golose proposte: ce n´è per tutti i gusti. A questo punto, la cena si farà di momento in momento più conviviale, grazie all´allegria che questo piatto mediterraneo sa trasmettere...

Se vi trovate a Cala Frontone e volete pranzare dopo il bagno, andate all´associazione culturale che promuove i valori dell´isola, creata e gestita dal mitico Gerardo. Si visita un piccolo museo etnografico e, al fresco del pergolato, si assaggia la squisita e semplice cucina della tradizione locale su rustici tavoli di legno. (Tel. 0771/80009).



Franco Lancellotti


Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account