26 Settembre 2020
Top News

Faccoli in Franciacorta: dal 1964 una bella realtà familiare nell´eccellenza del Metodo Classico

04-09-2016 - Per Bacco!
L´annata 2015 per il Franciacorta è di quelle da ricordare. Sono state vendute 16,5 milioni di bottiglie, con un incremento di ben 1,1 milioni rispetto al 2014. Numeri da capogiro, grazie anche alla vetrina internazionale garantita dal successo di Expo, dove il Franciacorta tra i protagonisti della kermesse milanese ha consacrato il suo successo planetario. Con oltre 2800 ettari di terreno coltivati a vite e qualcosa come 113 cantine associate, è tra vero i fenomeni italiano del nuovo millennio. Un territorio tutto lombardo nella sinuosa provincia di Brescia e vocato alla viticoltura da tempo immemorabile.

È delimitato a est dalle colline rocciose e moreniche di Rodengo, Ome, Gussago e Cellatica, a nord dalle sponde del Lago d´Iseo e dalle ultime propaggini delle Alpi Retiche, a ovest dal Fiume Oglio e a sud delle colline del Montorfano. Si raggiunge facilmente da Milano uscendo a Palazzolo lungo l´A4 Milano-Venezia. Perché è assolutamente da non perdere un panoramico giro turistico in Franciacorta, visitando alcune delle più prestigiose e rinomate cantine della zona, alla scoperta dei grandi Spumanti Metodo Classico che l´hanno resa celebre. Tra filari di viti, dolci colline, piccoli borghi, castelli, abbazie, torri merlate e ville patrizie immerse nel verde di parchi secolari. Sono queste le bellezze che disegnano il territorio toccato dalla Strada del Vino Franciacorta: un paesaggio di particolare suggestione e ricco di significative presenze artistiche.

È in questo contesto che sorge l´Azienda Agricola Faccoli (www.faccolifranciacorta.it), ubicata sui rilievi del Monte Orfano dal 1964 con un´estensione di 10 ettari, di cui 4,5 coltivati a vigneto, proprio sul limite sud-occidentale della Franciacorta. I vigneti più giovani sono quelli di Chardonnay, allevati a guyot in vari appezzamenti per 4 ettari totali. Il Pinot Bianco occupa il vigneto vecchio, di 1,5 ettari, impiantato nel 1984 e condotto ancora a sylvoz. Il Pinot Nero è coltivato a cordone speronato per 1 solo ettaro. Le caratteristiche del Monte Orfano stesso completano l´opera, grazie a un composto di ciotoli, argilla rossa e calcare, che si traducono in profonde note minerali e un microclima ideale con le correnti temperate del Lago d´Iseo e le escursioni termiche tra il giorno e la notte portate dalle brezze che spirano dalla Val Camonica.

Faccoli è un interessantissima azienda a conduzione familiare che in virtù del duro lavoro iniziato da Lorenzo Faccoli, oggi è in grado di produrre ben 50 mila bottiglie di solo Metodo Classico. Dal Rosé Brut in cui domina la freschezza a un Brut "disimpegnato", poco evoluto e facile da bere.

Ma è l´Extra Brut la bollicina più rappresentativa: secco e complesso, in equilibrio tra freschezza, struttura e ricchezza evolutiva. Un sapiente assemblaggio di Chardonnay al 70%, Pinot Bianco al 20 e Pinot Nero al 5. Una perfetta interpretazione del terroir: al naso è accattivante, oltre a essere dotato di profonda eleganza e decisa suadenza. Poi sprigiona un gusto irresistibile, liberando aromi di frutta gialla e agrumi. Dal colore dorato con riflessi verdi e un perlage sottilissimo, lascia in bocca una piacevole sensazione di morbidezza e un gusto di notevole persistenza.

Il Dosaggio Zero è l´espressione più autentica del concetto di "evoluzione sui lieviti" e incarna la filosofia aziendale, perché la Famiglia Faccoli a un certo punto si rese conto che a completamento di una produzione d´eccellenza serviva una bollicina in grado di sintetizzare il metodo tradizionale e di esprimerne la natura: evoluzione del vino e macerazione dei lieviti, appunto. Il lievito, agendo sulle componenti che vitigno, territorio e annata hanno trasferito al vino, è autore del sapore della bolla. Da questa ricerca nasce il Dosaggio Zero: una bollicina non dosata, realizzata con lo stesso uvaggio dell´Extra Brut, sboccata e rabboccata con lo stesso vino dopo 48 mesi sui lieviti.

L´annata 2011 si presenta elegante nel suo sontuoso color dorato. Al naso colpisce per mineralità, con complesso e articolato bouquet di mandorle, ananas, cedro e un finale fumé. All´assaggio denota una notevole carica dal carattere forte e deciso e al contempo regala un equilibrato ben pulito ed elegante. Imprime una lunghissima sensazione ed esuberante percezione fresco-sapida.

Focus: come si produce il Metodo Classico

Ogni anno gli enologi valutano le caratteristiche dei vini ottenuti principalmente da Chardonnay, Pinot Nero e Pinot Bianco per assemblarli tra loro e ottenere così la cosiddetta Cuvée. Alla Cuvée viene aggiunta la liqueur de tirage, uno sciroppo composto da vino, lieviti selezionati e zucchero di canna e si procede così all´imbottigliamento. Nel buio delle cantine i lieviti trasformano gli zuccheri in alcol e anidride carbonica, provocando la presa di spuma che conferisce allo spumante le caratteristiche bollicine. Dopo un minimo di due anni di affinamento sui lieviti, durante i quali si sviluppano i caratteristici aromi di lievito e crosta di pane, si procede al remuage ossia la rotazione lenta e progressiva di ogni singola bottiglia per consentire alla fecce di scendere verso il collo della bottiglia. Al termine del remuage, infatti, una piccola porzione di vino sul collo della bottiglia viene congelata per catturare i residui raccolti nel sottotappo. La pressione interna completa l´opera espellendo il piccolo ghiacciolo e lasciando il vino perfettamente limpido. Infine la bottiglia viene rabboccata con la cosiddetta liqueur d´expédition, una miscela a base di vino d´annata e puro zucchero di canna al fine di determinare il contenuto zuccherino dello spumante. Che a seconda del dosaggio ne determina le varie tipologie: Non Dosato, Extra Brut, Brut, Extra Dry, Sec, Demi-Sec e Dolce.


Ludovico Paganelli

Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account