02 Luglio 2020
Top News

Dieci buoni motivi per scegliere l´Etiopia

13-02-2017 - Viaggiare con Gusto
Sapete che l´Etiopia è l´unica nazione Africana che non è mai stata colonizzata? E che dispone del suo proprio alfabeto Ge´ez e segue il calendario giuliano che è composto da 13 mesi, 12 di 30 giorni e uno di appena 5 giorni (sei negli anni bisestili)?

Addis Ababa è la capitale diplomatica dell´Africa, oltre che il quartier generale dell´Unione Africana e della Commissione Economica delle Nazioni Unite dell´Africa.
Si è stimato che ci sarebbero voluti 40.000 anni di lavoro umano per scolpire a mano le chiese di pietrdi Lalibela, risalenti al 12° secolo.

L´Ethio-Jazz, il cui "padre", Mulatu Astatke vive e suona ancora in Etiopia, ha un seguito a livello internazionale ed il suo periodo creativo ha ricevuto un impulso nel 1991 anno di fondazione della Repubblica Federale Democratica dell´Etiopia.
Il Deserto dei Dancali, un deserto che scende di 116 m sotto il livello del mare, raggiunge frequentemente temperature che superano i 50 gradi C.

La Great Rift Valley in Etiopia è sede di importanti scoperte paleontologiche, compreso l´antico scheletro della famosa "Lucy", risalente a 3,2 milioni di anni fa, e i primissimi strumenti di pietra ritrovati.

8 Siti UNESCO parte del Patrimonio Culturale dell´Umanità e un Sito Naturale Patrimonio Mondiale dell´Umanità, rendono l´Etiopia la nazione Africana con il più elevato numero di siti ufficialmente registrati. Il Festival di Meskel, inoltre, è stato inserito tra i patrimoni culturali intangibili.

E´ in Etiopia che il caffè venne scoperto per la prima volta e coltivato – ed è ora un elemento importante dell´agricoltura della nazione, oltre a rappresentarne uno stile di vita. La cerimonia del caffè viene goduta quotidianamente dalla popolazione locale così come dai turisti.

Si ritiene che l´Etiopia custodisca la perduta Arca dell´Alleanza di biblica memoria, preservata all´interno della Cappella del Tabot, accuratamente sorvegliata, nei pressi della cattedrale di Nostra Signora Maria di Sion, nell´antica città di Axum.
La Caprimulgus solala, inafferrabile ed endemica del Nechisar National Park nel sud dell´Etiopia, è l´uccello più raro al mondo: è stato avvistato ed osservato un unico esemplare vivente, nel 2009.

Ed ecco le esperienze in Etiopia... che potrebbero cambiarti per sempre

Incontra i tuoi antenati – lo scheletro dell´ominide "Lucy", vecchio di 3,2 milioni di anni – presso il Museo Nazionale. L´Etiopia è il luogo dove il genere umano camminò per la prima volta in posizione eretta.

Lasciati stupire dalle mistiche chiese del 12° secolo di Lalibela, scolpite a mano nella pietra così da creare la "Gerusalemme d´Africa".

Scopri il luogo dove la biblica Arca dell´Alleanza è conservata, ad Axum, e cammina sulle orme della Regina di Saba, nel luogo in cui governò sul suo vasto impero commerciale.

Visita il fiabesco castello di Gondar, 17° secolo, l´unico in Africa, e torna indietro nel passato ad un tempo abitato da potenti re che governavano sui territori punti di incontro per tre culture ed altrettante rotte commerciali di carovane.

Scopri lo stupefacente mix di dozzine di gruppi etnici nel sud dell´Etiopia e impara le loro tradizioni: i costumi tradizionali, il body painting, i rasta colorati con l´henné, le coraggiose cerimonie di iniziazione.

Passeggia nella colorata Harar, l´antica città fortificata casa di 82 moschee, il quarto sito più sacro per l´Islam. Questa accogliente città con la sue uniche "dimore cittadine", venne fondata nel 10° secolo ed emana un´aura di cultura e di autenticità architettonica.

Fai trekking sulle Montagne Simien, il ´Tetto dell´Africa´ con le sue viste infinite e gli animali endemici, o passeggia e scala il Gheralta per vivere un´esperienza di spiritualità grazie alle chiese antiche di secoli che punteggiano i ripidi precipizi rosa.

Esplora i paesaggi di lava e le distese saline del Deserto dei Dancali, il luogo più basso e caldo di tutta la terra, e scala il vulcano Erta Ale, il lago di lava più antico al mondo, dal quale fontane di roccia colata si innalzano alte verso il cielo.
Scopri i laghi ed i parchi nazionali lungo la Great Rift Valley – il luogo che si vede meglio dallo spazio – dove è impossibile non ammirare uccelli spettacolari.

Fai un giro in barca sull´affascinante Lago Tana, sorgente del grandioso Nilo Azzurro. Il lago più grande d´Etiopia è amato per il suo clima mite, per gli eccellenti servizi, per i suggestivi monasteri medievali e per le spettacolari Cascate del Nilo Azzurro, alte 45 metri.


Stefania Bortolotti

Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account