22 Settembre 2020
Top News

Alois Lageder e il suo strepitoso Krafuss Pinot Nero

25-10-2016 - Per Bacco!
Il Pinot Nero viene coltivato da più di 100 anni nei vigneti della Tenuta Krafuss, situata sulla collina di S.Michele / Appiano-Montagna (BZ) a un´altitudine di 430-450 metri s.l.m.. Un vero e proprio balcone naturale che si affaccia a valle, con una favorevole esposizione a sud-est e un microclima sempre fresco e ventilato. I terreni sono argillosi, rocciosi, calcarei di origine morenica. Nel 1991 sono stati impiantati ad alta densità nuovi e selezionati cloni di Pinot Nero. Dal 2013 le viti di questo maso sono coltivate con metodo biologico-dinamico.

"Il Pinot Nero è sicuramente una delle varietà più difficili da coltivare e vinificare. Dal momento in cui ho convinto mio nonno Roland Riz, proprietario delle Tenuta, a convertire la coltivazione al metodo biologico-dinamico, sapevo che sarebbe stata una bella sfida. A maggior ragione, ora dopo quasi tre anni di lavoro intenso, siamo molto soddisfatti dei risultati e vicini alla certificazione Demeter. Ancora una volta abbiamo potuto constatare che questo metodo di coltivazione aiuta la vite a sviluppare una resistenza sorprendente e a svilupparsi in maniera armonica".

Espressione pura del territorio, il KRAFUSS Pinot Noir di Alois Lageder è incluso nell´assortimento dei Masi, i Grand Cru della Tenuta Alois Lageder, prodotti nei migliori vigneti di proprietà della famiglia.

A proposito della Tenuta Alois Lageder

L´azienda di famiglia Alois Lageder è oggi sinonimo di qualità ed eccellenza nella tradizione enoica altoatesina. Il suo approccio olistico e sostenibile si rispecchia nell´attività vitivinicola biologico-dinamica e nelle molteplici attività artistiche e culturali che costituiscono fonti d´ispirazioni per la Tenuta. Fondata nel 1823 e guidata oggi dalla quinta e sesta generazione Alois Lageder e Alois Clemens Lageder, l´azienda spicca per la sua capacità di fondere tradizione e innovazione. Oltre a gestire i vigneti di proprietà, coltivati con metodi biologico-dinamici su una superficie di circa 50 ettari, l´azienda collabora da decenni con viticoltori provenienti da diverse zone dell´Alto Adige. In questo modo nascono vini che sono veri ambasciatori della loro terra d´origine, rispecchiandone la diversità e la varietà dei vitigni. L´orientamento ecocompatibile seguito in agricoltura trova realizzazione anche nella costruzione della nuova cantina che - inaugurata nel 1995 - ha dato una spinta decisiva all´architettura sostenibile in Alto Adige.

Per maggiori informazioni, visitare il sito www.aloislageder.eu

A cura della Redazione

Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account